logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Presentazione e Storia del Teatro Comunale

Splendido gioiello liberty, raro esempio nel suo genere ancora esistente in provincia, è opera dell'architetto Romano Dal Maso.
Molto elegante è la sala tutta in elementi lignei, comprese le colonne tornite che sorregono le due ariose logge con sei palchi. Negli elementi architettonici prevalgono volute, linee sinuose e sagome morbide, mentre le decorazioni prediligono fiori, nastri, figure e teste femminili, che creano una continuità piena di armonia e di grazia.

Il Teatro Comunale fu costruito a partire dal 1897, su iniziativa dell'ingegnere comunale Romano Dal Maso. L'idea ebbe forse origine all'interno della Società Amici del Teatro che con l'aiuto del Comune patrocinò la realizzazione dell'opera.
Nel 1904, dopo due anni di interruzione per la morte dell'ingegner Dal Maso, la direzione fu assegnata a Ferruccio Cattaneo che concluse i lavori nell'arco di un anno.
E' proprio a Cattaneo che si deve la decorazione liberty dell'interno, che costituisce il motivo più interessante del Teatro.
L'esterno è invece opera degli ingegneri Fonati e Dalla Valle che, sicuramente per ragioni economiche, ridussero il progetto originario convenendo ad uno stile piuttosto povero in netto contrasto con le scelte stilistiche dell'interno.
L'inaugurazione ufficiale ebbe luogo nel mese di aprile del 1905 con la messinscena dell'opera Rigoletto.
Il Teatro, che alle origini era denominato Teatro Sociale, resta una delle pochissime sale da spettacolo in stile liberty oggi esistenti in Italia, a testimonianza del forte spirito modernista dei cittadini thienesi che in anni di piena affermazione liberty aderirono entusiasti ad un'idea artistica decisamente prematura per una provincia veneta.
Nel 1913 il Teatro fu acquistato dal Comune; venne restaurato una prima volta nell'anno successivo, a seguito di un incendio e poi negli anni 1955-1956; questi interventi rovinarono la struttura originale, altri furono compiuti nel 1962 allorchè, in uno stato di quasi totale abbandono, il Teatro fu adattato a sala cinematografica.
Nel 1980, per iniziativa del Comune di Thiene e della Soprintendenza per i beni Artistici e Storici del Veneto, hanno avuto inizio i lavori di restauro conservativo affidati agli architetti Clemente di Thiene e Paolo Torsello.
Il restauro è stato un processo a più fasi: la prima che si può collocare tra il 1973 e il 1981 di studio e riflessione sul possibile programma di recupero da adottare e la seconda volta alla sua realizzazione.
Il risultato finale ha visto recuperati appieno i valori architettonici del passato sensibilmente integrati alle moderne esigenze di funzionalità e sicurezza.
Il teatro, completamente restaurato è stato ufficialmente inaugurato la sera del 27 marzo 1985 con l'anteprima della tragedia Shakespeariana "Re Lear" diretta e interpretata da Glauco Mauri.
Oggi il Teatro è al centro della vita culturale e sociale della Città. Vi si tengono ogni anno una stagione teatrale e cabarettistica, una stagione musicale e lirica, nonchè opere di danza e balletto oltre a numerose conferenze, convegni e manifestazioni varie.

 Teatro Comunale - Facciata principale

Teatro Comunale - Vista da graticcio

Teatro Comunale - Vista dal palco

Teatro Comunale - Vista sala

Teatro Comunale- Vista da fondo sala

Teatro Comunale - Boccascena

Teatro Comunale- Vista da fondo sala

Teatro Comunale - Vista sala

Teatro Comunale - Vista gallerie

Teatro Comunale - Colonna liberty

Teatro Comuale - Mascherone, particolare dei fregio

Teatro Comunale - Soffitto

Teatro Comunale - Particolare del sipario

Teatro Comunale - Teoria Danzatrici del boccascena

Teatro Comunale - Teoria Danzatrici

Teatro Comunale - Decorazione liberty L' Arte

Teatro Comunale - Lampadario in vetro di Murano

Teatro Comunale - Rosone centrale

U.R.P. - Comune di Thiene

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911