logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Febbraio  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28     
       

TA.S.I. Tassa sui Servizi Indivisibili

 

TA.S.I. Tassa sui Servizi Indivisibili

Anche per l'anno 2017 trovano applicazione le agevolazioni introdotte nell'anno 2016 e precisamente:

  • Esenzione del pagamento della TASI sugli immobili residenziali adibiti ad abitazione principale e relative pertinenze (fino ad un massimo di una per le cat. C/2-C/6 e C/7) nonché relative assimilazioni, ad esclusione di A/1 – A/8 e A/9 (con aliquota 2 per mille e detrazioni).

L’esenzione è prevista anche per gli immobili assegnati al coniuge, a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio.

ALIQUOTE TA.S.I. 2017

  • Principali e relative Pertinenze e abitazioni ad esse assimilate,come definite e dichiarate ai fini IMU, (escluse categorie A1-A8-A9) ESENTE

  • Abitazioni Principali e relative Pertinenze e abitazioni ad esse assimilate,come definite e dichiarate ai fini IMU, (escluse categorie A1-A8-A9) di soggetti appartenenti a nuclei familiari con un componente invalido grave e/o portatore di handicap (L.104/92) la cui condizione sia certificata ESENTE

ALIQUOTA 2,0 per mille
Abitazioni Principali e relative Pertinenze come definite e dichiarate ai fini IMU, categorie A1-A8-A9

ALIQUOTA “0” (zero) per mille azzeramento dell’aliquota di base TASI, ai sensi del comma 676 della legge 27.12.2014 n. 147, per:

  • tutti i fabbricati ad uso abitativo DIVERSI dalle Abitazioni Principali e relative Pertinenze;

  • per gli immobili sfitti ad uso abitativo per i quali è fissata l'aliquota massima IMU

  • per gli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari.

 ALIQUOTA 0,4 per mille

  • per tutti gli altri immobili diversi da quelli sopraindicati (categorie catastali A10-C1-C3-B-D fabbricati rurali ad uso strumentale, “beni merce” etc.)

ALIQUOTA 0,8 per mille

  • Aree edificabili


Nel caso in cui unità immobiliari (diverse dalle abitazioni) per le quale è dovuta la TA.S.I, sia occupate da un soggetto diverso dal titolare del diritto di proprietà o altro diritto reale, l'occupante versa la TASI nella misura del 20% dell'ammontare complessivo, mentre il restante 80% viene versato dal proprietario o titolare di altro diritto reale (il proprietario paga l’80% e l’affittuario il 20%).

 

DETRAZIONI TA.S.I.

  • dall’imposta dovuta per l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo e per le relative pertinenze, si detraggono, fino a concorrenza del suo ammontare, euro 110,00 rapportati al periodo dell'anno durante il quale si protrae tale destinazione; se l'unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si verifica;

  • la detrazione prevista dal precedente periodo è maggiorata di 50 euro per ciascun figlio di età non superiore a ventisei anni, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell'unità immobiliare adibita ad abitazione principale.

La base imponibile per il calcolo della TA.S.I. è determinata con gli stessi criteri utilizzati per il calcolo dell'IMU. ai sensi dell’articolo 5, commi 1, 3, 5 e 6 del Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, e dei commi 4 e 5 dell’articolo 13 del Decreto Legge n. 201 del 2011.

Per ogni altro aspetto tecnico-applicativo, si rinvia al Regolamento di Applicazione della TA.S.I. approvato.

 

CALCOLO I.M.U. T.A.S.I. 2017

SCADENZE PER IL PAGAMENTO

1^ RATA o UNICA SOLUZIONE: entro il 16 giugno 2017
2^ RATA: entro il 18 dicembre 2017

 MODALITA' DI VERSAMENTO

Il Comune invierà al domicilio dei contribuenti, come di consuetudine, il Modello F24 per il pagamento della TA.S.I., nonché l'avviso di pagamento che illustra i dati presi come base di calcolo.
Non si procede al versamento della tassa qualora l'importo dovuto non sia superiore ad euro 5,00.

Codici tributo da utilizzare nel modello F24:

- 3958 “abitazione principale e pertinenze”
- 3959 “ fabbricati rurali ad uso strumentale
- 3960 “aree fabbricabili”
- 3961 “altri fabbricati”                                    
Codice Comune di Thiene: L157

 Collegamento con:

 

MODULISTICA

DOVE ANDARE

Ufficio Tributi, Piazza Ferrarin, 1, utilizzando l'apposito Servizio on line di prenotazione degli appuntamenti, oppure telefonando al n. 0445 804858 nel seguenti orari:

Lunedì 9.00 - 12.30
Martedì e giovedì 9.30 - 13.30
Mercoledì 9.30 - 12.30 e 16.30 - 18.15
Venerdì 9.30 - 12.30

Collegamento a orari, sede, riferimenti dell'Ufficio Tributi

 

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911