logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Storia della Protezione Civile

L'Italia è geologicamente molto recente. E' il motivo per cui il nostro territorio è particolarmente instabile e soggetto ad eventi naturali quali: terremoti, frane, erosioni dei versanti ed erosione costiera. L'Italia però è anche una nazione densamente popolata - abbiamo costruito strade, insediamenti industriali e infrastrutture - che vanta un patrimonio artistico notevole, beni, entrambi, da salvaguardare. La Storia passata e, anche quella più recente, è segnata da eventi - a volte impossibili da prevedere, ma in altri casi, purtroppo, causati dall'imperizia dell'uomo - che hanno colpito duramente le popolazioni e non hanno risparmiato edifici antichi e moderni.

Il disastro del Vajont nel 1963, l'alluvione di Firenze nel 1966 e soprattutto i terremoti del Friuli nel 1976 e dell'Irpinia nel 1980, hanno messo in evidenza che nelle situazioni di grave emergenza, gli interventi devono essere solleciti e ben organizzati e che la buona volontà dei singoli non basta. Esperienze tragiche nelle quali sono emersi chiaramente ritardi, inadeguatezza e inefficienza nell'organizzazione. La macchina dello Stato non ha funzionato perché gli interventi - delle forze pubbliche e private impegnate nei soccorsi - non erano razionalizzati e coordinati con metodo. Quelle immagini di morti e distruzione, che hanno profondamente segnato la nazione, sono però state la scintilla che ha acceso, nell'opinione pubblica e nelle istituzioni, una nuova coscienza di protezione civile, che ha portato, inizialmente, grazie a leggi nazionali e regionali in materia, alla creazione di un Sistema di Protezione Civile in grado di reagire e agire nei casi di emergenza e che, in seguito, ha perfezionato ed esteso il concetto di protezione civile anche alle azioni di previsione e prevenzione.

Brevi cenni sulle norme nazionali e regionali che hanno dato vita al Sistema di Protezione Civile

Il percorso che ha portato, negli anni, alla creazione del Sistema di Protezione Civile è complesso e caratterizzato da leggi, decreti e ordinanze che, in alcuni casi, sono stati emanati a seguito di eventi calamitosi particolarmente gravi. Vale la pena ricordare la Legge n. 225 del 24 febbraio 1992 che ha istituito il Servizio nazionale della Protezione Civile, definito gli obiettivi ed individuato le componenti e l'articolo 117 della nostra Costituzione che qualifica la Protezione Civile tra le materie di legislazione delle regioni, salvo che per la determinazione dei principi fondamentali che resta riservata alla legislazione dello Stato.

Nel 1999 con la L.R. n. 77 è nata la Direzione Protezione Civile, la struttura dal 2000 è all'interno della Direzione Opere Pubbliche e nel 2005 - per rispondere pienamente all'esigenza di una crescente integrazione ed interazione con tutti i servizi regionali competenti in materia di sicurezza dell'ambiente e del territorio - è nella Direzione LL. PP. e Protezione Civile.

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911