logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

News

Ordinanza 06/2018 EC: Provvedimenti per la riduzione dei livelli di concentrazione degli inquinanti nell'atmosfera


Torna lo stop ai veicoli di classe Euro 0 ed Euro 1 dal 15 ottobre 2018 al 15 aprile 2019.

 ORDINANZA N. 6 DEL 26 GENNAIO 2018
Ecologia Ambiente

 

....Le categorie di veicoli esclusi dal divieto di circolazione:

1. Veicoli alimentati a GPL o a gas metano;

2. Veicoli immatricolati ai sensi dell'art. 138 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n° 285 “Nuovo Codice della Strada”; dei Corpi e Servizi di Polizia Stradale e con targa non civile ed anche targhe sotto copertura o per i cui accertamenti tecnici, immatricolazione e rilascio documenti di circolazione, si applica quanto previsto dal comma 1 dell'art. 138 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n° 285;

3. Veicoli speciali definiti dall’articolo 54 lett. f, g e n del Codice della Strada, i mezzi destinati a servizi di pubblica utilità ed altri espressamente autorizzati dall'Amministrazione Comunale;

4. Veicoli e conducenti della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria, della Guardia di Finanza, delle Forze Armate, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa Italiana, della Polizia Locale e Provinciale e della Protezione Civile;

5. Veicoli adibiti a compiti di soccorso, compresi quelli dei medici in servizio, muniti di apposito contrassegno distintivo; veicoli dei paramedici e dei tecnici ospedalieri o case di cura in servizio di reperibilità, nonché i veicoli di associazioni o imprese che svolgono assistenza sanitaria e/o sociale;

6. Autobus adibiti a servizio pubblico e trasporto scolastico;

7. Veicoli degli Enti Locali, compresi i veicoli delle aziende partecipate dal Comune, ULSS, ARPAV, Poste, Enti gestori della Reti Elettrica, del Gas, dell’Acqua e Telefonica e di altri Enti gestori di pubblici servizi;

8. Veicoli degli istituti di vigilanza privata e i veicoli adibiti al pronti intervento su impianti tecnologici (ascensori, caldaie, sistemi informatici, ecc...).

9. Veicoli adibiti al trasporto di derrate deperibili, farmaci, nonché quelli necessari a garantire il funzionamento dei servizi pubblici essenziali rientranti nell'ambito dell'elencazione di cui all'art. 1 lettera a), b), c), d), ed e) della legge 12.6.1990 “Norme sull'esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali e sulla salvaguardia dei diritti della persona costituzionalmente tutelati”, purchè siano tutti facilmente individuabili da scritte o particolari simboli di riconoscimento esterni applicati al veicolo;

10. Veicoli utilizzati dalle ditte che intervengono nel piano neve per conto degli enti locali (Comune e Provincia), sia per spazzamento che per distribuzione di sali e ghiaino in funzione preventiva;

11. Veicoli adibiti per il trasporto e al servizio di portatori di handicap (munite di contrassegno), di soggetti affetti da gravi patologie documentate con certificazione rilasciata dagli Enti Locali o autocertificazione, ivi comprese le persone che hanno subito un trapianto di organi o che sono immunodepresse, delle persone sottoposte a terapie indispensabili ed indifferibili, cure, analisi, e visite mediche;

12. Veicoli di trasporto pasti confezionati per mense o comunità;

13. Veicoli adibiti a cerimonie nuziali o funebri e al seguito;

14. Veicoli che effettuano il car-pooling, ovvero che trasportino almeno 3 persone a bordo, quale promozione dell'uso collettivo dell'auto e per incentivare l'adozione di piani di mobility management aziendale;

15. Veicoli condotti da cittadini che abbiano già compiuto sessantacinque anni purché residenti a Thiene e alla guida di veicoli di proprietà loro o di un famigliare;

Il testo completo dell'Ordinanza n. 06/2018 EC del 26/01/2018

 

ORDINANZA N. 125 DEL 22 DICEMBRE 2017
Ecologia Ambiente

 MODIFICA AL PUNTO 5 DELL'ORDINANZA N. 81/2017

....

Fermo della circolazione, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi, dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00,  per gli autoveicoli ed i motoveicoli di classe Euro 0 ed  Euro 1 nell'area urbana compresa tra le vie Valsugana, Val Cismon, Raffaello, M. Grappa, Granezza, Lavarone, Val Posina, Valdastico, V. Veneto e Marconi;

 


ORDINANZA N. 81 DEL 25 OTTOBRE 2017
Ecologia Ambiente

... ordina:

1. Spegnimento degli autobus nella fase di stazionamento ai capilinea, dei motori dei veicoli merci durante le fasi di carico/scarico, degli autoveicoli per soste in corrispondenza dell'impianto semaforico di Via. M. Grappa/Granezza e dei passaggi a livello delle Vie P. Leopoldo e Cà Magre;

2. divieto di combustione delle bio masse (c.d. abbrucciamento) dei materiali vegetali/ramaglie;

3. riduzione delle temperature massime per il riscaldamento civile: a 19° c. (con tolleranza di 2°c. nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali, ad esclusione del Centro Polifunzionale Sanitario -ULSS 7 Pedemontana, case di riposo, asili nido e scuole dell'infanzia;

4. divieto di spreco energetico nelle attività commerciali (es. divieto porte aperte negli esercizi commerciali per evitare dispersioni termiche);

5. fermo della circolazione, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 e per il corrente anno dall' 01.12.2017 al 15.04.2018 con i medesimi giorni ed orari, per gli autoveicoli e i motoveicoli di classe euro 0, euro 1 ed euro 2 nell'area urbana compresa tra le Vie Valsugana, Val Cismon, Raffaello, M. Grappa, Granezza, Lavarone, Val Posina, Valdastico, V. Veneto e Marconi.

 

 

SI INVITA

 la Cittadinanza ad usare il meno possibile l'automobile in ambito urbano e a privilegiare l'uso degi altri mezzi di trasporto non inquinanti. Per l'alimentazone dei propri veicoli, ad usare carburante a minor impatto ambientale (gasolio a basso tenore di zolfo, gasolio bianco, gpl, gas metano);

  1. le Aziende di trasporto pubblico locale e privato a privilegiare l'utilizzo dei mezzi a minore emissione;
  2. le Imprese ad effettuare ogni intervento possibile per garantire un'elevata efficienza e manutenzione degli impianti posti a presidio delle fonti inquinanti, in particolare per ridurre le emissioni in atmosfera, sensibilizzando gli operatori ad utilizzare veicoli a ridotto impatto ambientale;
  3. gli Uffici pubblici a ridurre ulteriormente la temperatura ammessa.

 

IL LINK AL TESTO INTEGRALE DELL'ORDINANZA N. 125/EC

IL LINK AL TESTO INTEGRALE DELL'ORDINANZA N. 81/EC

IL LINK ALLA MAPPA DELL'AREA URBANA INTERESSATA DALL'ORDINANZA

 

PM10 - Dati in diretta - Vicenza (Stazione di rilevamento di Schio)

 

Come ognuno di noi può migliorare e prevenire questo preoccupante aumento dell'inquinamento atmosferico:

  1. spegnere gli autobus nella fase di stazionamento ai capolinea, spegnere i motori dei veicoli merci durante le fasi di carico/scarico, gli autoveicoli in fermata ai semafori di via M. Grappa/Granezza e dei passaggi a livello delle vie P. Leopoldo e Ca' Magre;
  2. non bruciare materiali vegetali/ramaglie;
  3. ridurre le temperature del riscaldamento civile a 19°C (con tolleranza di 2°C) nelle abitazioni e negli spazi ed esercizi commerciali;
  4. non sprecare energia nelle attività commerciali (es. non tenere le porte aperte);
  5. utilizzare i mezzi a motore in centro urbano solo in caso di necessità, privilegiare l'uso della bicicletta o l'andare a piedi;

 

 


Data ultimo aggiornamento: 09/10/2018
Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911