logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Thiene

Data:

11/11/2015 00:00

Oggetto:

A Thiene l’Europa delle Città al lavoro per educare le città all’ambiente

Descrizione:

Dodici partner di otto nazioni dell’Unione Europea si ritroveranno a Thiene per l’apertura del progetto europeo WE.NET, di cui la città di Thiene è capofila, da venerdì 13 a domenica 15 novembre 2015 per confrontarsi sulle politiche ambientali.

“Porgo il cordiale benvenuto a tutte le delegazioni che saranno a Thiene per questo evento importante - dichiara con soddisfazione Andrea Zorzan, Assessore all’Ambiente – Auspico che la Cittadinanza partecipi numerosa alla mattinata d’apertura dei lavori che si terrà venerdì mattina all’Auditorium Fonato e che è pubblica proprio perché l’ambiente è un tema che riguarda tutti noi: la sua salvaguardia parte dalle nostre abitudini quotidiane e coinvolge  tutti gli Stati perché non conosce confini. E’ un’opportunità di stare in Europa che, al di là degli obiettivi tecnici che il progetto si propone, costituisce per Thiene un’occasione di essere al centro e di oltrepassare gli spazi locali”.

“Al lavoro per educare le città all'ambiente” è il tema che sarà affrontato e discusso in un confronto tra politiche ed azioni in difesa dell’ambiente dei diversi Stati che dopo l’apertura dei lavori a Thiene proseguirà in un percorso della durata di due anni itinerante in Europa fino al 30 giugno 2017.

Venerdì 13 novembre 2015 dalle 9.00 alle 13.00 all’Auditorium Fonato di via Carlo del Prete la mattinata si aprirà con i saluti del Sindaco di Thiene, Giovanni Casarotto e del Vice Presidente di ALDA, Associazione Europea per la Democrazia Locale, Alessandro Perelli.

Quindi, dopo un passaggio sul valore aggiunto realizzato grazie ai vari portatori d’interesse per raggiungere gli obiettivi del Programma di Azione Ambientale al 2020, si entrerà nel vivo affrontando il tema del ruolo per le autorità locali e le associazioni della società civile per promuovere lo sviluppo sostenibile, con esempi di buone pratiche in tutta Europa e lo  scambio di informazioni sulle rispettive realtà in relazione al riciclo.  

Tra i relatori:

  • Fabrizio Spada, Capo della Rappresentanza regionale della Commisione Europea a Milano (contributo via lettera)

  • Sirpa Pietikäinen, Parlamentare europea e membro della Commissione ENVI (contributo via video)

  • Marco Dus, Membro del Comitato delle Regioni

  • Rui Franco, Vice-Assessore con delega alla casa e allo sviluppo locale, Camera Municipale di Lisbona, Portogallo

  • DraganMilutinovic, Direttore dell’Agenzia di Sviluppo Municipale, Comune di Knjazevac, Serbia

  • Oriol Baradad, esperto politico presso Waste Consorcium, Spagna

  • Hubert Podgórny, esperto di protezione ambientale, Liga Ochrony Przyrody Zarzad Okregu Podkarpackiego, Polonia

  • Tamara Rijavec, esperto di economia circolare, Drustvo za razvijanje prostovoljnega dela Novo mesto, Slovenia

  • Andrea Zorzan, Assessore all’ambiente del Comune di Thiene.

Al pomeriggio del venerdì e nella mattinata del sabato i lavori continueranno in Municipio, nella sala consiliare, per gli addetti ai lavori. Nel pomeriggio di sabato la delegazione internazionale visiterà l’impianto AVA di Schio. Domenica mattina i lavori si chiuderanno e si darà avvio presso i territori dei partner coinvolti ad azioni di “disseminazione” dei contenuti progettuali

Il progetto WE NET - Working for Environmentally Educated Towns, che ha come capofila il Comune di Thiene, è un’iniziativa finanziata dal programma europeo Europa per i Cittadini e specificamente dall’azione Rete di città. L’obiettivo di questa azione del programma è di promuovere collaborazioni tematiche fra città, relativamente a questioni prioritarie e di interesse per la comunità, attraverso la  partecipazione attiva dei cittadini in relazione a tali questioni.

Un secondo evento internazionale avrà luogo a Lisbona, in Portogallo e sarà ospitato dal partner Federazione nazionale dei giovani Agricoltori del Portogallo. Sarà focalizzato sulle opportunità sociali ed economiche offerte dalle attività di riciclo. Scambio di esperienze, momenti di formazione, ricerca di sinergie internazionali nell’utilizzo di strategie di riciclo vincenti saranno all’ordine del giorno di questo evento.

Un terzo momento di incontro e confronto si terrà a Strasburgo, in Francia, ospitato dal partner ALDA – Associazione Europea per la Democrazia Locale, sposterà l’attenzione dall’educazione alla partecipazione, ovvero si focalizzerà sul ruolo dei cittadini come attori dello sviluppo. E’ dai comportamenti individuali virtuosi che parte una cultura della sostenibilità e del rispetto ambientale. Perciò la responsabilità individuale nel creare società sostenibili sarà la chiave di questo evento.

Ultimo evento, che chiuderà il progetto, sarà ospitato a Taranto dal partner ISBEM – Istituto Scientifico Biomedico Euromediterraneo, e avrà come obiettivo la raccolta e la condivisione delle buone prassi e delle lezioni apprese durante l’implementazione del progetto e rifletterà sulle possibili strade per continuare e migliorare la cooperazione in questo settore cosi fondamentale per lo sviluppo globale.

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911