logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Premio Thiene 2015

Quest’anno il Premio, giunto alla 36^ edizione, è stato assegnato a due vincitori. I riconoscimenti sono andati alla Caritas Vicariale, che nella zona opera con cinquanta volontari in due centri di ascolto e con un fondo di solidarietà, e all' Architetto Franco Stella, del quale si è molto parlato negli ultimi anni soprattutto per il suo progetto  di ricostruzione ed ampliamento del Castello di Berlino. Il Premio Thiene, giunto quest’anno alla sua trentaseiesima edizione, è un omaggio di riconoscenza a quanti, cittadini, imprese ed associazioni, si sono distinti per particolari meriti in campo sociale, culturale, civile, economico, imprenditoriale, sportivo e del volontariato.
“I principali bisogni che pervengono ai Centri di ascolto Caritas – si legge in una nota del Comune di Thiene sulle motivazioni del Premio – sono principalmente il pagamento di utenze, di affitti, spese per il trasporto ai luoghi di lavoro, ticket per esami sanitari e medicine, per acquisto di beni primari e di servizi essenziali, pagamento rette per le scuole materne, buoni pasto, libri e materiale didattico per le scuole. La somma destinata alla carità, nel vicariato, supera nel 2015 i 60 mila euro. Altre forme di intervento sono lo sportello di aiuto al lavoro per l’avvio di progetti lavorativi per disoccupati, lo sportello Avvocati di strada, lo sportello di aiuto per medicinali e per la distribuzione di borse alimentari, con 750 quintali di alimenti distribuiti nel 2015”.L’altro premiato è stato, come dicevamo, l’architetto thienese Franco Stella, per il “suo progetto di ricostruzione ed ampliamento del Castello di Berlino come Centro d’Arte e Cultura, denominato Humboldt-Forum, in ricordo delle eminenti figure di letterati e scienziati dell’Ottocento. Con la ricostruzione dell’antico castello Berlino potrà riavere un capolavoro dell’architettura barocca europea, nonché l’edificio più significativo della sua storia civile, con un singolare insieme di sette piazze interconnesse, quattro fuori e tre dentro l’edificio. I lavori di costruzione ed ampliamento del Castello di Berlino sono in corso dal 2012. L’apertura al pubblico è prevista nel 2019. Attualmente è il maggiore cantiere culturale tedesco nella Germania riunificata e anche uno dei maggiori edifici ora in costruzione in Europa, dal costo di 600 milioni di euro”.
Altri riconoscimenti sono andati a Ornella Pegoraro e Lucy Briaschi per la creativa professionalità con cui hanno tracciato in quaranta anni di carriera nuovi percorsi dell’arte della danza, a Matteo Scapin, in arte Mattew S, giovane promessa della musica elettronica che ha vinto quest’anno la categoria New Generation Electro agli Mtv Digital Days, e alla associazione Amici della Resistenza, per l’opera di divulgazione dei valori di libertà, democrazia e pace.  Riconoscimenti anche all’Opera di Santa Dorotea, da due secoli impegnata nell’educazione cristiana e umana dei giovani e presente a Thiene dal 1880, all’ Itt “Chilesotti”, e alla ditta Slanzi, attiva da mezzo secolo. Una menzione è stata fatta infine per Luigi Cattelan, entrato nel mondo produttivo nel settembre del 1942 ed ancora oggi, dopo oltre settanta anni di lavoro, impegnato in attività di consulenza.


TUTTI I RICONOSCIMENTI

DETTAGLI EVENTO

GALLERIA FOTOGRAFICA

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911