logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Appello congiunto di Mayors For Peace per la difesa degli obiettivi comuni sul TNP Trattato di Non Proliferazione delle Armi Nucleari

Appello congiunto di Mayors for Peace per un terreno comune sul Trattato di Non Proliferazione

A nome dei Sindaci per la Pace (Mayors for Peace)

Kazumi Matsui, presidente di Mayors for Peace e Sindaco di Hiroshima

Tomihisa Taue, vicepresidente di Mayors for Peace e Sindaco di Nagasaki.

T.M. Franklin Cownie, Vice Presidente di Mayors for Peace e Sindaco di Des Moines, Iowa 10 maggio 2019.


Il 1° Maggio 2019, insieme ai rappresentanti di diverse altre organizzazioni non governative, ci siamo rivolti alle delegazioni presenti alla conferenza internazionale di revisione del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari (TNP). Presentiamo quindi questo appello congiunto in previsione della Conferenza di revisione del trattato che si terrà l'anno prossimo alle Nazioni Unite.

Consideriamo il TNP come uno dei trattati più importanti del secondo dopoguerra. Con un numero di membri appena inferiore a quello della Carta delle Nazioni Unite. Questo trattato incarna un consenso quasi globale sulla proposta di base secondo cui la PACE e la SICUREZZA internazionale verrebbero rafforzate in un mondo libero dall'esistenza o dalla proliferazione di armi nucleari. Riconosciamo il TNP come l'unico strumento multilaterale che vincola gli Stati dotati di armi nucleari riconosciute a perseguire in buona fede i negoziati sul disarmo nucleare.

Nei preparativi per la storica conferenza di revisione del TNP nel 2020, che si terrà in occasione del cinquantesimo anniversario del trattato, facciamo appello a tutte le delegazioni affinché concentrino le loro deliberazioni sull'ampliamento dei punti in comune, sugli obiettivi e le finalità fondamentali di questo trattato.
Il futuro successo del TNP dipenderà in larga misura dalla costruzione di ponti diplomatici tra le delegazioni, rafforzata da un impegno comune per assicurare l'effettiva attuazione e il raggiungimento dei principali obiettivi del trattato.

Comprendiamo che i soggetti che sottoscrivono trattati multilaterali complessi spesso non sono d'accordo su questioni quali il grado di conformità, i metodi appropriati per raggiungere gli obiettivi del trattato, l'equità dei vari impegni del trattato e la continua concorrenza di interessi nazionali ristretti e priorità a breve termine.
Tuttavia. invitiamo tutte le delegazioni a non permettere che tali divisioni erodano il grande terreno comune su cui si trovano tutti gli Stati firmatari di questo trattato.
Li esortiamo ad adoperarsi per ampliare questo terreno comune impegnandosi in un dialogo serio che trascenda le differenze e a concordare soluzioni innovative per far progredire misure concrete di disarmo nucleare e di non proliferazione. Riteniamo che l'interesse globale rappresentato dal TNP sia nell'interesse nazionale di tutti i paesi e di tutti i popoli del mondo.

Ricordando le parole ispiratrici del Manifesto Einstein-Russell del 1955: "In quanto esseri umani ci appelliamo agli esseri umani: Ricordate la vostra umanità e dimenticate il resto". Questo è proprio il messaggio che gli Hibakusha, i sopravvissuti dei tragici bombardamenti atomici, desiderano, con molta umiltà, estendere al mondo e alle generazioni future. E desideriamo esprimere i loro desideri oggi in questo appello congiunto e incoraggiare tutte le delegazioni a fare della Conferenza di revisione del TNP 2020 un successo attraverso iniziative coraggiose per trasformare l'ambiente della sicurezza conflittuale in un ambiente di sicurezza cooperativa.

Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva IT 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911