logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Thiene

Data:

31/08/2020 00:00

Oggetto:

Il Teatro torna a Thiene: al via un settembre “spettacolare”!

Descrizione:

Dopo le belle serate estive di Cinema in Aperta Città, il Parco di Villa Fabris questa volta si anima per offrire gli inediti appuntamenti della rassegna “Il teatro torna a Thiene”, spettacoli di giocoleria, acrobazie circensi e musica per strumenti inconsueti che faranno compagnia al pubblico nel mese di settembre e prima di entrare nel vivo della grande prosa, già in ottobre.  

Si comincia sabato 5 settembre 2020, alle 15.00  con il workshop di giocoleria a cura della Compagnia Madame Rebinè, Homo Habilis – Il giullare moderno,seguito alle 21.00 dal  Giro della piazza.

Il giullare è l’artista dell’intrattenere e quell’attore capace di utilizzare le sue abilità per dar piacere alla gente. Durante il workshop si lavorerà sull’esaltazione di abilità personali, sulla ricerca di un proprio messaggio e sulla capacità di servirsi delle proprie abilità per mantenere alto il livello di attenzione e si condivideranno tecniche di giocoleria, beatbox (rumorismo) e un ampio repertorio di piccoli lazzi al servizio della scena. La  partecipazione, gratuita, è previa prenotazione fino a un massimo di 15 partecipanti.

Lo spettacolo Giro della piazza, di e con Andrea Brunetto, Max Pederzoli e Alessio Pollutri, è un percorso ciclistico, insidioso come il Giro d’Italia, che negli anni ha visto sbocciare atleti come Bartali, Coppi e Pantani, e che vedrà in pista due promesse del ciclismo italiano: Andrea Brunello, ciclista veloce e snello “ma soprattutto bello”, e Tommaso, “il ciclista dal grande naso”.  Una competizione di tutto divertimento per uno spettacolo di resistenza e sogni, capace di coinvolgere il pubblico.   

Domenica 6 settembre 2020 il Circo Patuf propone alle 18.00 Cabaret La Plume, un cabaret d’altri tempi in cui improbabili personaggi sfilano proponendo esilaranti situazioni e incredibili abilità circensi. Un mix esplosivo di circo e teatro di strada con comicità, magia, giocoleria, acrobatica ed equilibrismo. Lo spettacolo invita alla leggerezza, ma non alla superficialità, ed è interpretato da Lidia Maestrello, Federico Edoardo Braguinsky,  Maurizio Marchetti, Claudia Franco e Cristian Trelles.

Sabato 12 settembre Michele Cafaggi alle 21.00 è il protagonista ed autore di Fish & Bubble, per la regia di Ted Luminarc, in una produzione Studio TA-DAA! Un pescatore della domenica è perseguitato, in una giornata di sole, da una nuvoletta dispettosa che lo innaffia ovunque vada. Ma lui non si dispera: è fatto di sapone, i suoi pensieri sono bollicine colorate e la pioggia è una ghiotta occasione per mostrare i giochi preferiti. Questa è la storia che racconterà al pubblico del parco di Villa Fabris Michele Cafaggi, primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle bolle di sapone. Si esibisce come artista di strada e di teatro in Italia e in molti altri Paesi del mondo, passando con disinvoltura dalle grandi platee internazionali alle feste di paese, a scuole, teatri, ospedali, case di riposo, carceri, e ovunque ci sia l’occasione e il piacere di incontrare il pubblico.

Domenica 13 settembre 2020 ci saranno i due appuntamenti, alle ore 11.00 per i bimbi dai 7 ai 10 anni e alle 12.00 per tutti dai 10 anni in su, con il Laboratorio di circo ludico per tutti a cura della Compagnia Nando& Maila che propone due workshop all’insegna del divertimento e del gioco. Grandi e piccini potranno cimentarsi con la giocoleria tentando di far roteare fazzoletti e palline, camminando in equilibrio precario o tentando di far roteare hula hoop servendosi di parti inusuali del corpo. Il divertimento è assicurato per tutti.

Nel 2011 la Compagnia ha fondato ad Ozzano dell’Emilia la Scuola di Circo Ludico “ARTinCIRCO” dove si tengono corsi annuali per bambini e ragazzi, con una presenza media annua di circa 80 allievi. L’attività si basa sulla moderna pedagogia psico-motoria applicata alle arti circensi per lo sviluppo delle proprie attitudini: equilibrio, coordinazione, perseveranza, coraggio, fiducia in se stessi e negli altri, collaborazione e gestione del rischio. Alle 18.00 si terrà quindi lo spettacolo Sonata per tubi – Arie di musica classica per strumenti inconsueti. Si tratta di un concerto per tubi e non solo, tra musica inconsueta e circo inedito, in cui i musicisti suonano noti brani del repertorio classico, con semplici tubi di plastica. Il circo alimenta la follia dei personaggi in contrappunto con hula hoop sonanti, clave che diventano sax e diaboli sonori. Sonata per Tubi ricerca le possibilità musicali di alcuni attrezzi di circo, che attraverso delle modifiche e l’uso della tecnologia, diventano degli strumenti musicali a tutti gli effetti. “Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi.” Il clown musicale fonde l’azione circense con la musica dal vivo, attraverso un linguaggio universale e accessibile ad un pubblico di tutte le età.

Sonata per tubi è di e con Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani.

 
 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Biglietto unico € 5,00 
Le attività laboratoriali e di workshop sono ad ingresso gratuito su prenotazione
Ufficio Cultura, P.zza Ferrarin, 1 – Thiene - tel. 0445 804745
cultura@comune.thiene.vi.it

 

PREVENDITA

on line su arteven.it e vivaticket.it

solo su appuntamento Ufficio Cultura, P.zza Ferrarin, 1 – Thiene - 0445 804745

solo su appuntamento OGD Pedemontana Veneta e Colli, via Lino Vanzetti, 2 – Thiene - 0445 804837

www.arteven.it

www.myarteven.it

www.visitpedemontana.com

 

Il programma potrebbe subire variazioni

In caso di pioggia l’evento sarà annullato.

Allegati Comunicati Stampa
Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911