logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Thiene

Data:

09/06/2016 00:00

Oggetto:

"Cieli fiammeggianti - Dalla Guerra fredda a Base Tuono" è il libro che sarà presentato dalla Scuola di Volo dell'Aeroporto "A. Ferrarin" con il patrocinio del Comune.

Descrizione:

"Cieli fiammeggianti - Dalla Guerra fredda a Base Tuono" è il libro che sarà presentato dalla Scuola di Volo dell'Aeroporto "A. Ferrarin", con il patrocinio del Comune,  venerdì 10 giugno 2016 alle 20.30 nell'hangar della Scuola di Volo dell'aeroporto.
Alla serata parteciperà, assieme agli autori, Alberto Maria Carnevale, Eugenio Ferracin e Maurizio Struffi, la curatrice del Museo dell'Aeronautica "Caproni" di Trento, Neva Capra.
L'ingresso è libero
 
GLI AUTORI

Alberto Mario Carnevale, Gen. B. della Riserva dell’Aeronautica.
Entrato in Accademia nel 1970, è stato qualificato nel sistema missilistico Nike Hercules dove ha avuto responsabilità di comando, impiego e controllo di missili antiaerei con armamento nucleare. Laureato in Scienze Aeronautiche, in qualità di Capo Controllore della Difesa Aerea ha partecipato alle operazioni aeree NATO sui Balcani e sul Kossovo. Ha prestato servizio anche in Comandi della NATO.

Eugenio Ferracin, specializzato in elettronica industriale.
Lavora come tecnico addetto alla progettazione in un’azienda di Schio che si occupa di automazione industriale. Ha prestato servizio di leva presso il 57° Gruppo IT della 1a Aerobrigata dotato di missili Nike Hercules, assegnato alle forze di vigilanza armata e protezione della Base in qualità di Aviere Scelto VAM.

Maurizio Struffi, giornalista professionista.
Ha lavorato sedici anni al quotidiano L’Adige di Trento e diciannove nella redazione trentina della RAI. Nella sua attività di cronista ha scritto due libri, “Fermate quel giudice” e “L’occhio del totem”. Dopo il pensionamento ha organizzato e diretto il riallestimento museale di Base Tuono per conto del Comune di Folgaria, con la collaborazione dell’Ufficio Generale per la Comunicazione  dell’Aeronautica Militare.


Presentazione libro “Cieli fiammeggianti”
Gli appassionati di storia in generale, chi ha vestito la divisa dell’Aeronautica Militare in particolare ed ancor più chi l’ha indossata da “missilista”, troveranno di sicuro interesse un libro uscito a metà maggio. Si intitola “Cieli fiammeggianti” ed il sottotitolo ne sintetizza il contenuto: Dalla Guerra fredda a Base Tuono – L’eco del “Blazing Skies” e gli Hercules nucleari. Il percorso storico è esplicito mentre l’ampia trattazione del sistema difensivo missilistico allestito in Italia in ambito NATO è riassunto dal “Blazing Skies” (Cieli fiammeggianti), l’ordine che veniva impartito nelle dodici basi Nike per verificare la capacità di preparare i missili al lancio nei tempi di prontezza assegnati.
A darvi lo spunto è stata proprio Base Tuono e gli autori sono il suo responsabile Maurizio Struffi e due “ex” che ne sono i consulenti scientifici: il Gen. B. della Riserva dell’Aeronautica Alberto Mario
Carnevale e l’esperto in elettronica Eugenio Ferracin, già Aviere scelto VAM. Edito da “Itinera progetti” di Bassano del Grappa, “Cieli fiammeggianti” parte da una sintetica ricostruzione delle fasi politiche più rilevanti della Guerra fredda – dalle motivazioni allo scioglimento dell’Unione Sovietica - e delle strategie militari che la contrassegnarono. Segue la ricerca storica sulla nascita e sviluppo del sistema Nike e sull’impiego nucleare, capitoli che si avvalgono di documentazione in bgran parte inedita degli archivi statunitensi e dell’Alleanza Atlantica. Quindi a grandi linee vengono descritti l’ambiente della difesa aerea dell’epoca ed i principali componenti del sistema Nike, parte integrante della storia dell’elettronica. Infine si parla di Base Tuono, a cominciare dagli anni in cui era identificata come 66° Gruppo IT di monte Toraro fino ad arrivare all’attuale sito espositivo, unica, completa testimonianza delle 106 basi che furono operative in Europa.
Significativa l’annotazione che gli autori hanno voluto mettere in apertura: “Cieli fiammeggianti” è dedicato a tutto il personale, militare e civile, che ha prestato servizio nelle Unità Nike dell’Aeronautica, contribuendo alla pace ed alla sicurezza dei cieli italiani.

Allegati Comunicati Stampa
Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911