logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Thiene

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Agosto  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31       

Comunicato

Comunicato

Comune:

Thiene

Data:

15/04/2020 00:00

Oggetto:

Thiene: per sfalci, ramagli e ingombranti l'ecocentro riapre. L'appuntamento è online

Descrizione:

SI INVITA A LEGGERE ATTENTAMENTE IL COMUNICATO CON LE INFORMAZIONI PRIMA DI FISSARE L'APPUNTAMENTO

Il protrarsi delle misure restrittive che limitano la libertà di movimento personale per tutelare la salute pubblica e, d’altra parte, la necessità di impedire che il rigoglioso risveglio primaverile della natura crei problemi urbani di igiene ha suggerito all’Amministrazione Comunale di procedere, a partire da venerdì 17 aprile p.v., alla riapertura degli ecocentri di via Bassano del Grappa e via Liguria per il solo conferimento degli sfalci, delle ramaglie e degli ingombranti, e mediante la modalità dell’appuntamento on line, così come è già prassi per le richieste di appuntamento con gli uffici dei Servizi Demografici e dei Tributi.

A partire dalle ore 8.30 di domani, giovedì 16 aprile 2020, nella home page del sito istituzionale del Comune sarà dunque visibile il link per poter accedere comodamente da casa alla prenotazione on line agli ecocentri. Le richieste inoltrate ad altri indirizzi di posta non saranno prese in considerazione.

«In questo periodo così delicato - dichiara il Sindaco, Giovanni Casarottosiamo impegnati a contemperare le varie necessità che la vita quotidiana ci presenta armonizzandole con l’evoluzione della normativa e delle indicazioni che giungono dalle autorità superiori. Per questo abbiamo cercato di trovare un’adeguata soluzione al problema della salubrità delle aree verdi private con una riapertura particolare degli ecocentri. Chiediamo alla Cittadinanza la scrupolosa osservanza delle indicazioni e della regolamentazione che in accordo con AVA abbiamo studiato. Abbiamo previsto l’apertura degli ecocentri tassativamente solo per gli sfalci, ramagli e ingombranti e non per il conferimento di altre tipologie di rifiuto. Su questo punto è necessario chiarezza».

L’accesso agli ecocentri sarà contingentato e sarà possibile accedervi per l’utente solo attendendosi a determinate prescrizioni. Una volta concordato l’appuntamento, il cittadino dovrà presentarsi in ecocentro all’orario prestabilito (non sarà possibile conferire il verde/ingombranti in orari diversi rispetto a quello pattuito), da solo, munito di documento identificativo e di dispositivi di prevenzione individuali (mascherina, guanti). E’ tenuto al rispetto delle distanze di sicurezza dal personale in servizio in ecocentro, dal personale di vigilanza e dagli altri utenti presenti.

Il corretto afflusso e la verifica al cancello dei documenti e dell’osservanza delle misure di sicurezza saranno garantiti da volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Kronos, con il coordinamento della Polizia Locale.

«L'emergenza non è finita – ci tiene a ricordare Andrea Zorzan, Assessore all’Ecologia - e tutte le regole di buon comportamento che abbiamo tenuto sino ad oggi vanno mantenute. In questa ottica va da sé che gli ecocentri non possono trovare ad oggi una riapertura totale come la si conosceva in passato. Saranno conferibili solo i rifiuti ingombranti e il verde, gli altri rifiuti andranno gestiti con le campane presenti in città. Chiedo ai cittadini – è l’appello di Zorzan - di operare con buonsenso, dote sino ad oggi ben presente in tutti noi, di rispettare tassativamente la prenotazione obbligatoria, gli orari degli appuntamenti e l’osservanza delle protezioni individuali, di recarsi in ecocentro solo se realmente necessario e di essere collaborativi con gli operatori che sono chiamati a gestire l'afflusso e supporto al conferimento. Un sincero grazie va all'ufficio Ecologia, ai volontari della Protezione Civile e dei Kronos e alla Polizia Locale, per il lavoro che sono chiamati a fare nel gestire la nuova modalità di accesso. Sono riconoscente ad AVA che, in piena collaborazione con il Comune, garantisce il servizio. Ai cittadini – conclude l’Assessore - un doppio grazie, uno per la pazienza e uno per la comprensione con cui vorranno giudicare questo modo operativo come una volontà sincera di tutelare tutti noi».

L’ecocentro di Via Bassano del Grappa è aperto nelle mattine del venerdì e del sabato dalle 8.30 alle 12.30 e nei pomeriggi di lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 18.00; quello di Via Liguria nelle mattine di martedì dalle 8.30 alle 12.30 e del sabato dalle 9.00 alle 13.00 e al pomeriggio del mercoledì dalle 14.30 alle 18.30.

Per maggiori informazioni è possibile telefonare al numero telefonico 0445/804946, disponibile il lunedì e il mercoledì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00, il martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

LINK PER LA PRENOTAZIONE DELL'APPUNTAMENTO
(attivo dalle ore 8.30 del 16 aprile 2020)

 

Vuoi essere sempre aggiornato in tempo reale? Iscriviti al servizio informativo tramite Whatsapp ThieneInforma!  

  

 #IoRestoACasa

 

 

 

Allegati Comunicati Stampa
Piazza A. Ferrarin, 1
P. Iva 00170360242
info@comune.thiene.vi.it PEC: thiene.comune@pec.altovicentino.it - Centralino Tel. 0445.804911