logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

News

La mostra "DI CARTA/PAPERMADE" entra a far parte delle iniziative "FAI per me"


.4 Papermade - 4^ edizione della biennale internazionale di opere di carta

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano - ritenendo di pregevole interesse la Biennale "Di Carta/Papermade", ha deciso di patrocinare la mostra realizzata dal Comune di Schio e recentemente inaugurata a Palazzo Fogazzaro, promuovendola attraverso il proprio sito e inserendola nelle iniziative "FAI per me".
Pertanto, grazie ad una convenzione stipulata con il Comune di Schio, gli iscritti al FAI avranno diritto ad una riduzione sulle tariffe della mostra:
biglietto d'ingresso: 3,00 euro (anzichè 6,00 euro)
visita guidata: 5,00 euro (anzichè 8,00 euro) comprensiva del biglietto di ingresso.
La mostra dunque, che già di per sé ospita una fertile contaminazione tra forme espressive e tecniche differenti, si apre a nuove e ulteriori collaborazioni. In questo senso, ricordiamo anche i laboratori di tecniche grafiche a Palazzo Fogazzaro con gli artisti della biennale.
Ecco i prossimi appuntamenti:

Litografia senza acqua
Micaela Trocello
Domenica 24 novembre ore 10:00-13:00-14:00-17:00

Trompe l'oeil - Illusioni ottiche di carta. Dalle geometrie grafiche dell'architettura alla creatività delle proprie mani
Paola Baggio
Sabato 11 gennaio Lab 1: ore 10:00- 13:00*/ Lab 2: ore 14:00-17:00*

I fotopolimeri - Lavorazione diretta e interventi a doppia esposizione per la fotografia e il disegno
Alessandra Angelini
Sabato 25 gennaio ore 9:00-13:00-14:00-18:00

Il costo di ciascuna giornata di corso è di 80 euro comprensivo dei materiali di base.
*Per il laboratorio di mezza giornata Trompe l'oeil il costo è di 30 euro
Prenotazione obbligatoria (numero di posti limitato) entro il venerdì precedente allo 0445.691461 oppure a cultura@comune.schio.vi.it

Dal 6 ottobre 2019 al 9 febbraio 2020, Palazzo Fogazzaro ospiterà nuovamente “DICARTA/PAPERMADE”, biennale internazionale di opere di carta.

 

Dettagli della mostra

Una rassegna, progettata e curata da Valeria Bertesina, che comprende un'ampia esposizione collettiva di opere di carta: stampe d'arte, libri d'artista, installazioni.
Il titolo della quarta edizione della biennale Di Carta “Le cose non necessarie fanno bello il mondo” è un invito alla riflessione sul ruolo della bellezza nella vita umana e insieme un omaggio a Raul Meel in occasione dell’inaugurazione dell’archivio Meel di Palazzo Fogazzaro a Schio.

Lo spunto è infatti tratto dalla sua autobiografia d’artista Osservando le nuvole erranti (2011-2013): “C’è chi crede che la bellezza del mondo sia futile, al contrario, sono le cose non necessarie che fanno bello il mondo”.


Il tema viene affrontato da più di ottanta artisti di tutto il mondo, con una ricchezza di tecniche ed espressioni che anima le sale espositive e intesse una fitta rete di rapporti e contrappunti.
Secondo la formula ormai consolidata, una speciale attenzione è dedicata al paese ospite. È questo il turno della Finlandia, le opere dei cui artisti sono state co-selezionate da Seppo Salmi. Proprio alla finlandese Ulla Rantanen sarà conferita la medaglia d’oro alla carriera.


ARTISTI
Finlandia
Ville Andersson, Metropolita Arseni, Jouni Boucht, Synnöve Dickhoff, EGS, Tuomas Hallivuo, Samuli Heimonen, Arja Jäppinen, Kristian Krokfors, Kirsi Neuvonen, Jan Neva, Veera Kaamos Pitkänen, Ulla Rantanen, Paula Suominen, Janna Syvänoja.

Altri artisti
Simon Adjiashvili, Mirela Anura, Paola Baggio, Mohammad Barrangi Fashtami, Lucas Bezerra, Stanislav Bojankov-Stanko, Maurizio Bonato, Marco Borgarelli, Adriano Castro, Silvio Cattani, Chris Darr, Lucía Deblock, Milos Djordjevic, Susanna Doccioli, Lucia Gecchelin, Chiara Giorgetti, Ulli Gollesch, Victor J. Gómez, Laine Groeneweg, Elisabeth Gschiel, Yuji Hiratsuka, Dennis Humphrey, Kyoko Imazu, Iginio Iurilli, Jatta Lamin, Nubia Landell Valdivia, Pedro Lava, Christian Lippuner, Zachari Logan, Susy Manzo, Leonardo Marenghi, Zoran Mishe, Octavia Monaco, Michela Moretto, Rima Nanyan, Nero/Alessandro Neretti, Tali Nidam, Herman Noordermeer, Veronica Odén, Claudio Onorato, Paolo Pasetto, Sylvia Pàsztor, Ovidiu Petca, Quang Pham Khac, Elisa Pietrelli, Petra Polli, Fabio Refosco, Simone Ricciardiello, Giuseppe Romeo, Joseph Rossi, Aine Scannell, Bianca Severijns, Anis Tabaraee, Marco Trentin, Kumar Tribhuvan, María Micaela Trocello, Wojciech Tylbor-Kubrakiewicz, Ramon Luca Vargiu, Marie Verstegen, Art Werger, Linda Whitney, Haladaj Wieslaw, Tomasz Winiarski, Koichi Yamamoto, Farhana Yesmin, Cosimo Damiano Zambetta.


Orari:
venerdì 16-19
sabato e domenica 10.00 – 12,30 / 16-19

per le scuole e gruppi anche
dal lunedì al venerdì mattina in orari da concordare.

Biglietto d'ingresso

biglietto intero € 6,00
ridotto (residenti a Schio, giovani fino ai 25 anni, gruppi minimo 15 persone) € 3,00
gratuito bambini fino a 10 anni

scuole:
ingresso gratuito (con 2 accompagnatori per classe)
visite guidate € 3.00 a studente – insegnanti e accompagnatori gratuito

Visite guidate comprensive di biglietto d'ingresso:
intero € 8,00
ridotto € 5,00
gratuito € 3,00


Informazioni Servizio Cultura tel. 0445.691343
cultura@comune.schio.vi.it

https://dicartapapermade.wixsite.com/dicartapapermade


Data ultimo aggiornamento: 18/11/2019
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo