logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Manifestazioni e Eventi

Cinema estate: A star is born


Descrizione:

Orario: 21.30

Luogo:

Palazzo Toaldi Capra_Anfiteatro

Data inizio evento:

26/07/2019

Data fine evento:

26/07/2019

Dettagli evento:

A star is born
Regia di Bradley Cooper. Un film con Bradley Cooper, Lady GaGa, Sam Elliott, Andrew Dice Clay, Anthony Ramos, Bonnie Somerville. Cast completo Titolo originale: A Star Is Born. Genere Drammatico, Musical, Musicale, Sentimentale - USA, 2018, durata 135 minuti. Uscita cinema giovedì 11 ottobre 2018 distribuito da Warner Bros Italia.
 
Ally fa la cameriera di giorno e si esibisce come cantante il venerdì sera, durante l'appuntamento en travesti del pub locale. È lì che incontra per la prima volta Jackson Maine, star del rock, di passaggio per un rifornimento di gin. E siccome nella vita di Jack un super alcolico tira l'altro, dalla più giovane età, i due proseguono insieme la serata e Ally si ritrova a prendere a pugni un uomo grande il doppio di lei, reo di essersi comportato da fan molesto. Il resto della storia la conosciamo: la favola di lei comincia quando lui la invita sul palco, rivelando il suo talento al mondo, poi sarà con le sue mani che scalerà le classifiche, mentre la carriera e la tenuta fisica e psicologica di lui rotolano nella direzione opposta, seguendo una china oramai inarrestabile.

https://www.cinemapasubio.it/film/a-star-is-born/


Biglietti: 6 € intero – 5 € ridotto (over 65, under 14, Soci)

⇒  Luglio ore 21.30

⇒  Agosto ore 21.00

Apertura biglietteria mezz’ora prima dell’inizio delle proiezioni.
In caso di maltempo la proiezione sarà annullata.

La rassegna potrà subire variazioni indipendenti dalla volontà dell’associazione che saranno prontamente comunicate.

Ente:

Schio

Tipo:

Cineforum

Allegati

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo