logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
       

News

Festival della Scienza, Montagna in Città, Rete Dei Giardini: ecco i doni dell'autunno che Schio offre a cittadini e visitatori


Schio si appresta a vivere un ricco autunno che è insieme semina e raccolto e vuole offrire ai cittadini un compendio di iniziative che, integrandosi, danno conto di una grande vivacità e di spirito di condivisione tra i molti attori che vivono e fanno vivere il territorio.

 

Alle porte di novembre partono dunque in città variegate rassegne che giustamente “si parlano” e rientrano una nel programma dell'altra: Festival della Scienza, La Montagna in città, La Rete dei Giardini.

 

Tutte le iniziative sono state presentate in questi giorni rispettivamente da Michele Ferretto della cooperativa Biosphaera per il Festival della Scienza, Carlo Bettanin e Udino Massignani dell'Unione Montana Pasubio per La Montagna in città e Nicola Casarotto che ha curato il progetto Rete dei Giardini.

 

Il sindaco di Schio Valter Orsi si è detto soddisfatto per la qualità e varietà che i due grossi eventi, sempre più accreditati nel gradimento della cittadinanza, hanno guadagnato negli anni e ha sottolineato il valore della collaborazione tra i soggetti che le promuovono.

 

Carlo Bettanin ha ricordato come La montagna in Città, giunta alla 28^ edizione abbia visto il suo esordio in un piccolo capannone con pochi espositori fino a diventare negli anni un caposaldo e punto di riferimento per l'esposizione e la vendita di prodotti di qualità provenienti dalle nostre vallate. Nei due giorni di svolgimento, i visitatori avranno modo di assaggiare le peculiarità alimentari del territorio con le degustazioni dei piatti tipici, negli stand gastronomici allestiti per l'occasione. Ma ci saranno anche visite alla galleria di stagionatura del formaggio, il libero scambio dei semi autoprodotti, giri a cavallo in Valletta, falconieri con i rapaci. Accanto ai prodotti della terra, saranno in mostra anche quelli artigianali e le nuove tecnologie per l'uso di energie alternative.

 

Di scienza e innovazione parlerà naturalmente il Festival della Scienza, con una terza edizione che ne dimostra la crescita e ha già conquistato la simpatia della città. Il Festival, nato assecondando il sogno di alcuni scienziati locali di diffondere gli strumenti scientifici che riguardano la vita delle persone, si svilupperà sia sul fronte naturalistico che quello più strettamente scientifico. Ecco allora lo studioso che raccoglie gli ambienti sonori in via di estinzione ma anche la voce di giovani scienziati che si occupano di fisica quantistica e di questioni ambientali. Collaborano tanto il CAI di Schio quanto il Distretto della Scienza e della Tecnologia.

 

Un altro segnale importante viene dalla presentazione della Rete dei Giardini, un progetto che unisce 2 giardini storici (lo Jacquard di Schio e il parco di Villa Rossi a Santorso) con il Giardino Botanico di Valli del Pasubio e il Giardino dei sogni di Monte Magrè. I quattro si trovano sul tracciato della Romea Vicetia, il tratto di Romea Strata che dal Pian delle Fugazze scende a Schio ed è questa già un'ottima ragione per renderli più visibili e conosciuti di quanto non lo siano già.

 

Molti sono dunque i buoni motivi per restare in città questo fine settimana invitando invece a spostarsi chi abita nei dintorni: “la bella programmazione di eventi diversi e interessanti” ha concluso l'assessore alla Cultura Barbara Corzatodimostra ancora una volta che connettere forze ed entusiasmi per promuovere divertimento e cultura, fa bene a chi li propone e a chi vi partecipa”.


Data ultimo aggiornamento: 25/10/2019
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo