logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31    
       

News

Estinzione anticipata dei mutui e finanziamento di nuovi progetti: ecco le variazioni di bilancio d'autunno


Nella seduta del Consiglio Comunale di fine settembre l'assemblea ha affrontato le previste variazioni di bilancio che nei fatti comportano importanti ricadute positive sulla città. L'approvazione del Rendiconto della gestione dell'esercizio 2018 (aprile 2019) aveva infatti evidenziato un risultato di avanzo pari a 5.633.284,72 euro, derivante dall'accumulo di più anni, così composto:

  • euro 1.208.243,00 parte accantonata per Fondo crediti di dubbia esigibilità, Fondo rischio, incrementi contrattuali e indennità di fine mandato

  • euro 332.732,11 parte vincolata per specifica destinazione dell'entrata alla spesa

  • euro 950.000,00 parte vincolata da contrazione di mutui

  • euro 624.964,00 parte vincolata da destinare all'estinzione anticipata dei mutui

  • euro 2.517.345,61 parte disponibile.

Con le variazioni applicate, si è disposto di applicare al bilancio 2019 una quota di avanzo d'amministrazione pari a complessivi euro 1.131.872 formati da:

  • euro 580.707,00 parte vincolata per finanziare l'estinzione anticipata di tre mutui stipulati con la Cassa Depositi e Prestiti SpA. Di questa somma, euro 561.207,00 si riferiscono alla maggiore spesa destinata al rimborso del debito residuo, mentre euro 19.500,00 si riferiscono alla maggiore spesa destinata all'indennizzo provvisorio da corrispondere a Cassa Depositi e Prestiti. Questa operazione permetterà infatti di ridurre l'indebitamento per 561,206,16 euro e di recuperare nella parte corrente del bilancio 2020 le rate di ammortamento dei tre mutui che complessivamente valgono 123,536,00 euro. Va evidenziato che la parte di avanzo che si utilizza per la chiusura dei mutui deriva da un accantonamento su più anni, reso obbligatorio per Legge, nella misura del 10% sulla vendita di beni immobili (terreni, edifici ecc.).

  • Euro 551.165,00 parte disponibile che si intende destinare a spese d'investimento. Questa somma finanzia totalmente la maggiore spesa in conto capitale. Gli interventi pianificati con tali incrementi di risorse riguardano le aree esterne della palestra di Giavenale e del Faber Box, la messa in sicurezza di alcune valli demaniali, la realizzazione dei servizi igienici al Parco Inclusivo, le spese per incariche di progettazione, la correzione acustica dello Spazio Shed, il miglioramento dell'illuminazione pubblica, il museo ornitologico, l'arredo urbano, l'acquisto di autoveicoli e l'assegnazione di contributi a privati in materia ambientale o di decoro urbanistico (sostituzione caldaie, rimozione di manufatti in amianto, tinteggiatura delle facciate degli edifici).

 

Sul fronte delle entrate si registra l'ingresso di contributi regionali destinati ad attività nel settore sociale per complessivi 57.373,00 euro così ripartiti:

  • 11.250,00 euro per il Centro Antiviolenza

  • 11.700,00 euro per la Casa Rifugio

  • 9.551,00 euro per il “Sostegno all'abitare”

  • 24.872,00 euro per progetti di politiche giovanili.

Le variazioni portano complessivamente ad accrescere il bilancio comunale di 1.189.245,00 euro.

Ritengo che questi siano esempi chiari di buona gestione” ha dichiarato il Sindaco Valter Orsi “in cui gli “effetti collaterali” delle variazioni apportate sono prontamente tradotti in opere e servizi che tutti i cittadini possono vedere e toccare con mano”.


Data ultimo aggiornamento: 03/10/2019
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo